Pubblicato in: sognatrice

“Stanotte, un po’ sbadata.”

… E se facessi già un resoconto del 2019 al 21 di settembre??? Troppo scandaloso? Troppo in anticipo? Beh, io faccio quello che mi pare e lo faccio… Ahahaha!

Prima mi sono messa a guardare le mie foto dal mio nuovo cell…. Aspettate! Non vi ho detto che a fine agosto/inizio settembre ho comprato un nuovo telefono! Eh già, pagato “poco” (100 euro, per me è sempre tantissimo per un telefonino) che va benissimo e lo adoro ( spero di non essermela cacciata da sola!). Guardando le foto ho notato che anche quest’anno ho fatto delle gite interessanti. Sono ritornata a Pisa (L’AMO!!!). Sono stata ad Alba, bellissima. A luglio sono andata a Mandello del Lario, luogo incantevole che mi ha riportato alla mia infanzia. Ho visitato finalmente la “città fantasma”, Consonno. Affascinante. E per ultimo, proprio due giorni fa, sono ritornata a Senigallia per 4 giorni. Bellissima. Avevo intenzione di farvi vedere qualche foto e la scelta è stata difficile quindi ne mostrerò solo qualcuna.

Partiamo da Senigallia.

Questa sono le mie preferite. E si vede la qualità delle foto ben diversa dal precedente cell. Cavolo se si nota. Io sono sempre una frana ignorante a farle ma il telefono ha fatto i suoi miracoli.Ahahahah!!!

Consonno, la “città fantasma”.

Le prime 3 foto sono mie, l’ultima l’ho “rubata” ad un’amica, anche perchè quella sono io (Ooooooh un’altra foto di me?!?!?Ahahaahah!).Da queste foto in poi vi posso dire che ho usato il mio vecchio telefono. Infatti si nota.

Poi abbiamo Mandello del Lario.

Troppo affezionata. Troppi ricordi bellissimi.

Poi ho scoperto Alba. Davvero, davvero carina.

Per ultimo ma visitata per prima, Pisa. La mia Pisa che tanto Amo e di cui mi sono innamorata 6 anni fa, quando andai da sola a visitarla. Mamma mia, fu Amore a prima vista.

Queste sono state le mie gite di quest’anno. Gratificanti, brevi e che mi hanno fatto innamorare. Ogni volta. In ogni gita. Stasera pensavo di organizzare un’altra gita a novembre. Ero indecisa fra Verona e Parma. E sinceramente sono anche perplessa per il tempo di novembre. Come sarà? E soprattutto, sono titubante per la questione casch. Sempre pochissimi. Se solo diventassi ricca e famosa realizzandomi una volta per tutte…ahahhaah! Sarebbe bello! Ma a proposito …non vi ho detto che a inizio settembre mi hanno pubblicato un racconto in un’antologia???Grande entusiasmo per me! Una grande vittoria!

E un’altra cosa dovrei dirvi… e se, vista l’ora (01.10), andassi a dormire? Sarebbe un’altra cosa che mi portebbe gioia e riposo? Oh sì…

Buona notte, buoni sogni e buona “ronfata“!

Sonia

Annunci

Autore:

Persona complicata e ottimista. In cerca continua del proprio talento. Sognatrice fino alla morte. Testarda e indipendente. Odio con tutto me stessa i maschilisti. Parità dei diritti. Siamo tutti essere umani!

16 pensieri riguardo ““Stanotte, un po’ sbadata.”

  1. Si certo che basterebbe ma come diceva la mia prof. Delle superiori che mi ha appena lasciato..”Nella vita bisogna sempre puntare in alto.”
    Quindi io punto alla ricchezza poi se divento benestante, ben venga😉😉
    Grazie x gli auguri😎😎

    Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...